Equipe Artistica



Giovanni Bonato si è diplomato nel 1986 con Giacomo Manzoni al Conservatorio “G.Verdi” di Milano. Ha studiato Direzione d’Orchestra alla Scuola Civica di Musica di Milano. Ha ricevuto la Honorable Mention  all’  International New Music Composers Competition, New York 1987. Attualmente insegna Composizione al Conservatorio “C.  Pollini” di Padova. E’ stato Direttore Artistico di SpazioZen, festival di musica da camera.

E’ docente di Analisi (Musica Contemporanea) e Composizione ai Corsi estivi organizzati dalla “Feniarco” per Direttori e Compositori di musica corale. E’ stato membro della Commissione artistica della “Feniarco”. Ha vinto numerosi concorsi, come il Premio Internazionale di Composizione “Reina Sofia 2009”, promosso dalla Music Foundation Ferrer-Salat, Spagna. E’ autore di numerosi brani cameristici (vocali e strumentali), corali e sinfonici.

 


Titino Carrara, attore, regista e drammaturgo, rappresenta la decima generazione dell’antica famiglia d’arte dei Carrara.

Nel ‘65 interpreta la sua prima maschera, Scapino, nelle famose Furberie e poi reinventa la maschera di Arlecchino portandola in giro per il mondo. Dirige al Queen Elisabeth di Londra: “The Marriage of Pantalone”, co-produzione con il Consort of Musicke e “Le veglie di Siena” presentato anche al Tivoli Concert Hall di Copenaghen. Tiene conferenze spettacolo assieme ad Anthony Rooley. Collabora con Renee Clemencic come attore per una serie di “intermezzi teatrali” a Lisbona, Madrid, Francoforte, Vienna. Collabora a Firenze alla scuola di Teatro di Costa Giovangigli. Nel 2006 inizia un percorso di attore solista diretto da Laura Curino. Nel 2013 fonda la Compagnia Pipa e Pece per ricreare e ritrovare quell’alchimia tra palcoscenico e platea che affonda le sue radici nella tradizione dei Carri di Tespi.

 


Milano Saxophone Quartet nasce dall'incontro di quattro musicisti di estrazione classica provenienti da Piemonte, Veneto, Trentino e Lombardia. L'attività principale del MSQ si concentra sull'esecuzione del repertorio classico originale per quartetto, sulla rivisitazione di immortali capolavori della musica del passato fino ad arrivare allo spiccato interesse per la musica contemporanea, elaborando e incidendo lavori di Salvatore Sciarrino, Mario Pagotto, Maarten de Splenter, Alberto Schiavo, Giovanni Bonato, Sandro Fazzolari e molti altri, talvolta in prima assoluta. Singolarmente contano una attività che si espande nelle migliori sale del mondo: Musikverein Vienna, Concertgebouw Amsterdam, Cité de la Musique Parigi, Teatro del Lago Cile, Taipei National Concert Hall, Konzerthouse Vienna, Bruxelles Flagey, Gasteig Monaco, Teatro La Scala Milano e molte altre. Il MSQ vanta di essere Selmer e d'Addario Artist.

 


Giorgia Antonelli, allieva di Titino Carrara, si dedica al teatro ragazzi dal debutto nel 2008 in “Storia di una Gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” con la regia di Carrara. Come assistente alla regia e alla drammaturgia affianca Titino Carrara e Laura Curino seguendo scrittura e messa in scena di “La terra della mia Anima” e “Manuale d’attore”. Nel 2012 al Teatro dell’Arte di Milano per il Salone del Mobile è interprete in “Design Dance”, regia di Michela Marelli. Nello stesso anno sostituisce Laura Curino nello spettacolo concerto “Galeas per Montes” come interprete a fianco di Calicanto e Titino Carrara. Inizia così la collaborazione scenica con Titino Carrara con il quale interpreta “Il fuoco nel cuore”, “Il giardino dei fiori del tempo”, “La locandejra”, “Le mille e una notte”. Sempre a caccia di storie, in costante ascolto, insegue un Teatro che vive nella relazione con il pubblico, per questo nel 2013 fonda con Titino Carrara la Compagnia Pipa e Pece.



Stolfo Fent, percussionista di musica etnica, ha approfondito lo studio delle percussioni e del nay (flauto arabo) in India, Egitto e Libia. Dal 1983 studia e perfeziona la tecnica di Batteria latinjazz, Timbales, Congas, Djembè, Timba, Surdo e tabla. Suona con band come Tremani, Tequila Machine, Tam Tam Africa, Bataxal, E.W.E M'langa, E.W.E Afrobrasi.

Esperto di propedeutica sensoriale, conduce nelle scuole primarie e secondarie di primo grado diversi progetti musicali inter-culturali. Insegna percussioni etniche e realizza stages sul ritmo e musica araba. Compositore di musica etnica e World Music, ha registrato e prodotto diversi CD con il marchio indipendente Ethnoritmo. Collabora con Ismail El Aouam. Attualmente si esibisce in performance di musica araba ed orientale con l'orchestra Tarab ed il duo Zayanib. Al lavoro di musicista accompagna quello di tecnico audio-luci in eventi e spettacoli musicali e teatrali.